Tricoli Charter


Per fortuna esistono ancora politici che mantengono la parola, è il caso di Alessio Piana che continua ad impegnarsi per la diga . Speriamo di arrivare alla meta.

Generica

 

Genova. Progettare la nuova diga foranea del porto di Genova in modo che possa diventare un’attrazione turistica e sia fruibile dai genovesi. È la proposta di Alessio Piana, consigliere regionale della Lega, in vista dell’ultimo incontro del dibattito pubblico online sui progetti e in particolare sugli impatti ambientali in programma domani.

“In tal senso, ritengo che alcune proposte già avanzate nei giorni scorsi, come quella dell’installazione di pale eoliche sull’infrastruttura, siano condivisibili – scrive Piana in una nota -. Inoltre, l’opera, che è strategica per la nostra città, dovrà essere progettata in modo tale da rappresentare anche un’attrazione turistica del territorio e, soprattutto, essere fruibile dai genovesi, in particolare per coloro che vivono nelle delegazioni del Ponente maggiormente coinvolte nello sviluppo portuale”.

 

Il sindaco Bucci, all’avvio del dibattito pubblico, aveva già parlato di un sistema di trasporto pubblico sulla nuova diga. “Vedere Genova dal mare è senz’altro suggestivo e sarà sicuramente piacevole trascorrere qualche ora passeggiando, pescando o prendendo il sole sulla diga foranea opportunamente collegata al Porto Antico con un servizio di battelli – continua Piana -. Mi auguro che questa visione sia largamente condivisa e che quindi nello sviluppo progettuale si tenga conto di tali proposte”.

“A breve chiederò un incontro con il presidente dell’Autorità di sistema portuale e neo commissario per la costruzione della nuova diga foranea, Paolo Signorini, al fine di presentare, ancora più dettagliatamente, queste idee progettuali”, ha conlcuso.

fonte Genova 24