Tricoli Charter

Apertura Trota 2018

Di seguito troverete il comunicato Fipsas, secondo noi si sta andando nella direzione giusta!

Fipsas Genova, pesca sportiva, pesca in mare, pesca in fiume

Partirà Domenica 25 Febbraio alle 6. 30, la stagione della pesca alla trota in tutta la provincia di Genova, ad eccezione delle Valli d'Aveto e Trebbia dove la stagione aleutica aprirà il 25 marzo, in contiguità con la confinante Emilia Romagna. Un Momento atteso da circa cinque mila pescasportivi e dagli operatorri economico-turistici che gravitano attorno al settore.

Quest'anno sono state introdotte alcune importanti novità che semplificano e rendono più efficaci alcune norme. La disciplina regionale sulla pesca è stata aggiornata introducedo recenti norme nazionali per il contrasto al bracconaggio, con l'adozione di provvedimenti di carattere penale; è inoltre prevista una sanzione amministrativa fino a 400 euro a chi intenzionalmente cagiona l'interruzione o turba il regolare svolgimento dell'attività di pesca.

Per aumentare la pescosità dei corsi d'acqua, la Regione Liguria ha disposto un fitto calendario di ripopolamenti. In occasione dell'apertura, in provincia di Genova, è stata programmata l'immissione di circa 40 quintali di salmonidi adulti. A breve, pubblicheremo il calendario con tutti i dettaglio.

La Regione Liguria ha inoltre acquistato circa 2 milioni di uova embrionate di trota fario da destinare agli incubatoi ittici di Masone e Borzonasca in sinergia con l'incubatoio Fipsas di Borgonovo, specializzato nell'allevamento della trota mediterranea. Il novellame accresciuto (avannotti e trotelle) sarà capillarmente disribuito nel periodo primaverile in tutti i bacini della provincia.

Tutta l'attività di ripopolamento delle acque interne, programmata con quantitativi maggiori rispetto al 2017, sarà garantita con il fattivo supporto e la collaborazione tecnica delle Associazioni dei pescatori operanti sul territorio.

Nelle Valli Aveto e Trebbia, prosegue la gestione sperimentale avviata dalla Fipsas nel 2017. Si tratta di un significativo cambio di passo per la tutela della fauna ittica autoctona, la valorizzazione della specificità dei corsi d'acqua, l'incremento della sorveglianza ( presto un nuovo corso di formazione per Guardiapesca Fipsas) e il controllo degli uccelli ittiofagi. 

Il tesserino segna catture regionale sarà disponibile dai primi giorni di Febbraio presso o consueti punti di distribuzione.

Per praticare la pesca nelle Valli Aveto e Trebbia è necessario un tesserino particolare che verrà rilasciato dai primi giorni di Marzo senza spese aggiuntive.

 

Casa del Pescatore Genova, negozio pesca genova e online, pesca sportiva, nautica